Home Arredamento Come non bucare i tubi del bagno quando si effettuano i lavori

Come non bucare i tubi del bagno quando si effettuano i lavori

0
401
bagno foto

Molto spesso quando si procede ad effettuare dei lavori nella propria casa ed in particolare nella zona del bagno possono sorgere dei problemi: se non presti particolare attenzione mentre effettui il lavoro potresti incorrere in spese più o meno considerevoli. In particolare, quando devi praticare un foro nel muro occorre prestare particolare attenzione e agire prudentemente al fine di evitare di forare le tubazioni.

Ebbene qualora tu non conosca esattamente i punti nei quali passano le tubature e procedi ugualmente a forare senza curarti di ciò puoi rischiare di generare delle fastidiose perdite d’acqua e di creare dei danni alle tue tubature.

In questo articolo vogliamo fornire dei consigli utili a chi legge per non bucare i tubi dell’acqua corrente quando si eseguono dei lavori in muratura all’interno del proprio bagno. Per farlo ci siamo confrontati con questo servizio di assistenza idraulica, molto attivo nel settore. Continua a leggere se sei interessato!

Come non danneggiare i tubi se conosci il percorso delle tubature

Prima di iniziare a lavorare è fondamentale sincerarsi degli elementi che sono presenti sotto traccia nei muri: dunque non soltanto tubi idraulici, ma anche impianto elettrico, tubi fognari e tutto ciò che può finire all’interno del muro in fase di costruzione dell’immobile.

Nel fortunato caso in cui si riuscisse a ottenere queste informazioni (magari con una mappatura o anche solo la memoria di un inquilino), si può evitare di danneggiare e bucare i tubi dell’impianto idraulico semplicemente segnando il loro percorso (anche in grandi linee) sul muro, con l’ausilio di una matita o pennarello.

In questo modo è possibile, laddove non serva buttare giù tutto il muro, andare ad operare soltanto nei punti in cui ce n’è veramente bisogno.

Cosa fare se non si conosci la posizione dei tubi del bagno

Al contrario, se sei costretto ad agire nell’inconsapevolezza, la parola è chiave è soltanto una: prudenza. Ad esempio, se devi usare il trapano per eseguire un foro sulla parete, il consiglio è quello di realizzare il foro procedendo gradualmente, così eviterai di causare dei possibili danni alle tubature presenti nel tuo bagno. Ti consiglio inoltre di utilizzare una punta molto piccola e di procedere ad una velocità minima, così facendo agirai prudentemente ed eviterai di fare danni mentre procedi a forare.

Questi accorgimenti ti permetteranno di poter svolgere il lavoro nel tuo bagno in totale sicurezza evitando che vengano bucate le tubature presenti. Una delle principali ragioni che determina il sorgere del problema concernente le tubature è determinato dal fatto che molto spesso non si ha idea del punto esatto in cui queste passino.

La soluzione del cerca-metalli

Se vuoi fare un piccolo investimento è possibile acquistare un cerca-metalli: attraverso questi particolari apparecchi ti è infatti possibile con particolare semplicità trovare la posizione esatta in cui passano le tubature presenti nel tuo bagno. Ebbene, il cerca-metalli ti consente di individuare cavi elettrici e tubi metallici. Quando infatti l’apparecchio capta i suddetti elementi emette un segnale luminoso e acustico. Prima di procedere all’esecuzione del lavoro è importante che tu prenda alcune misure precauzionali.

E’ infatti necessario che tu esegua in primo luogo una scansione della superficie nonché una scansione dell’area in cui intendi fare il foro. Questa scansione viene eseguita attraverso il cerca-metalli verificando il perimetro e facendo scorrere l’apparecchio sul muro. E’ importante che tu analizzi con accuratezza non solo la zona in cui intendi fare il foro ma anche le zone che si trovino in prossimità della suddetta zona. Questa mappatura delle tubature ti consentirà infatti di poterne identificare il percorso evitando così di poter danneggiare o bucare i tubi del bagno.

Attuando queste misure precauzionali sarà infatti per te possibile effettuare i lavori in sicurezza e con tranquillità. Potrai infatti procedere ad attaccare delle mensole o ancorare uno o più mobili nel tuo bagno senza timore di bucare le tubazioni elettriche dell’acqua.

Ti trovi alle prese con la ristrutturazione del tuo bagno? Questo articolo su come arredare un bagno piccolo potrebbe esserti utile!