Come scegliere il materasso in base al peso

0
50
come scegliere il materasso in base al peso

La camera da letto è un luogo importante della casa. Deve essere accogliente e ricondurre alla propria idea di relax. Per questo va arredata con stile, ma deve essere soprattutto funzionale. Il centro della camera rimane il materasso che diventa elemento fondamentale per un vero comfort e non va scelto senza criterio, bensì pensando a ogni esigenza, a partire dal proprio peso.

Infatti optare per un materasso invece di un altro in base al peso è un’ottima idea per garantirsi un vero riposo e per godersi pienamente un ambiente speciale com’è la camera da letto.

I criteri da seguire nella scelta del materasso giusto

Per scegliere il materasso in base al peso, la regola base impone che maggiore è il peso corporeo maggiore deve essere la rigidità del materasso. Ovviamente è una regola di massima che non bisogna considerare con esasperazione perchè materassi particolarmente rigidi potrebbero non garantire la naturale curvatura a S della schiena che invece deve sempre rimanere.

Non c’è un materasso migliore in assoluto, ma tra quelli ritenuti più validi ci sono senza dubbio quelli ortopedici con zone a portata differenziata che garantiscono massimo sostegno. Inoltre si consigliano sempre materiali di qualità e traspiranti.

Quando ci sono fisicità importanti

Le persone in sovrappeso vengono di solito indirizzate verso materassi ad elevata rigidità perché le sollecitazioni durante la notte possono compromettere il materasso stesso. Inoltre un materasso troppo morbido rischia di deformarsi e di far assumere a chi lo usa posizioni scorrette.

La resistenza del materasso non deve però essere motivo di pessimo comfort. Va bene un prodotto più duraturo nel tempo, ma non si deve optare per questo motivo per una soluzione scomoda.

Il materasso a molle sembra subito quello più consono a una persona sovrappeso, ma è comunque sempre necessario valutare la densità e il numero di molle che devono garantire un supporto adeguato a tutto il corpo. Le molle devono poi essere insacchettate, cosa che permette, oltre a renderle indipendenti le une dalle altre, di isolare i movimenti del corpo, sostenendolo in modo differente.

Anche i materassi schiumati ad acqua possono essere particolarmente indicati per persone sovrappeso. Tutto sta nella densità della schiuma stessa.

Consigli per far durare il materasso

Al di là del peso e delle abitudini, ci sono della accortezze che si possono mettere in pratica per far durare a lungo il materasso e per dormire in modo sereno:

Innanzitutto bisogna fare attenzione all’acquisto, perché si conoscono tanti esempi di raggiri, e chiedere informazioni per puntare alla scelta più adatta a noi.

Il più banale dei consigli è anche quello che, soprattutto per chi ha bambini, è difficile da seguire: non saltare sul letto. Questo infatti provoca deformazioni che possono compromettere il massello in modo irreversibile.

Il materasso va areato, anche una volta al giorno, aprendo la cerniera perimetrale.

La biancheria del letto va cambiata regolarmente e igienizzato lo strato sfoderabile del materasso.

Almeno una volta ogni due mesi sarebbe opportuno invertire la zona testa-piedi del materasso e sopra-sotto, soprattutto se è un materasso in lattice.

L’artigianalità per un prodotto su misura

Quando si è insicuri su quale materasso acquistare, la soluzione migliore può essere quella di rivolgersi direttamente a una fabbrica di materassi, a chi realizza prodotti su misura che possono essere composti dei materiali migliori e della consistenza giusta per il nostro peso.

Tra le fabbriche più note di materassi c’è Nobel Materassi, azienda pugliese leader del settore. Si trova a Galatone, in provincia di Lecce e dal 1965 lavora per il comfort garantendo il massimo in termini di servizi e qualità.

I suoi prodotti sono di varia tipologia, ma sempre incentrati sul relax e sul riposo. Chiunque abbia delle problematiche con il proprio peso, può trovare facilmente qui la soluzione migliore per dormire bene rimanendo con la schiena nella posizione corretta, senza affanni nel respiro e senza difficoltà di movimento.

Dal punto di vista biologico, secondo gli esperti, dormire meglio e di più può addirittura favorire il dimagrimento perché aumenta l’ormone leptina che spegne lo stimolo dell’appetito e al contrario diminuisce la germina che in genere spinge a preferire cibi più calorici.

In ogni caso optare per un materasso ergonomico rimane una soluzione vincente per chiunque perché deve assecondare la linea della struttura corporea di chi lo utilizza. I materassi a zone differenziate sono il top grazie ai sostegni diversi che offrono alle diverse parti del corpo.