Tavolo da giardino: consigli utili

0
1765
tavolo da giadino foto

Tavolo da giardino: consigli utili per la scelta del proprio, nel post a cura di Casa nel Mondo

Avere un giardino è uno dei privilegi più belli, soprattutto in estate. Infatti, complice il caldo estivo, in questa zona della casa ci si può organizzare per barbecue, aperitivi con amici e familiari, pranzi oppure cene, ma anche solo il trascorrere qualche ora all’aperto e in pieno relax. Uno dei complementi d’arredo più richiesti, nel caso aveste un giardino, è rappresentato appunto dal tavolo da giardino. La sua scelta è importante ed è fondamentale seguire una serie di regole utili a riguardo.

In questo post a cura di Casa nel Mondo vediamo insieme come scegliere il tavolo da giardino: bentornati sul nostro portale!

Tavolo da giardino: il legno come materiale preferito

Uno dei materiali migliori per i tavoli da esterno è sicuramente il legno, poiché questo dura nel tempo ed è più solido rispetto ad altri materiali, come ad esempio la plastica. Adatto sia per il giardino che il terrazzo, non tutte le tipologie di legno però sono adatte a questo compito. Possono essere adibite a tavolo da giardino i legni trattati e resistenti all’umidità, al sole e alle muffe. I legni consigliati per un giardino ad un uso esterno sono spesso quelli d’abete naturale o tinto, con cui vengono realizzati anche interni. Una consolle o un tavolo allungabile potrebbe essere un’ottima soluzione per uso esterno che non occupa spazio ma è facilmente apribile, in caso di ospiti.

Tipologie di tavoli da giardino

Sul mercato esistono diverse tipologie di tavolo da giardino. Una tipologia molto diffusa di tavolo da giardino è, ad esempio, quella in teak, un legno pregiato, robusto e durevole. Resistente alle ammaccature e all’acqua, può essere esposto alla luce del sole ma tende a cambiare, con il tempo, il suo colore e andare verso il grigio. Un altro tipo di tavolo da giardino è quello in alluminio, molto leggero e facile da spostare, semplice da pulire ed economico. Questo tipo di tavolo è indicato soprattutto per coloro che sono amanti di uno stile industrial e moderno, ma anche per chi ama le linee più semplici. Unico difetto è che con il caldo il tavolo diventa rovente e quindi bisogna fare attenzione. 

Alcuni tavoli da giardino hanno poi anche un top in vetro, che aggiunge un tocco originale ed elegante, mentre altri possono possederlo in marmo.

Più semplici sono i tavoli di plastica, adatti nel caso si abbiano dei bambini e sono facilmente utilizzabili, anche se poco resistenti al vento.

Altri tavoli in commercio, anche se poco utilizzati per gli esterni, sono quelli con sedute in bambù e rattan. Se siamo amici dell’ambiente una possibile scelta di materiale sostenibile potrebbe essere anche quella in fibre naturali. 

Ancora un tavolo in ferro battuto è una scelta perfetta per gli amanti degli stili classici e prodotto con un materiale molto stabile, che non viene facilmente spostato perchè pesante ma resistente alla pioggia e al sole. 

tavolo-da-giadino

Definire lo spazio: consigli su come scegliere un tavolo da giardino

Per determinare le dimensioni del tavolo da giardino, bisogna tener conto dello spazio e di ciò che si ha a disposizione. Non è possibile, ad esempio, arredare allo stesso modo un terrazzo o un balcone, perchè c’è bisogno di spazio intorno per muoversi comodamente.  Anche per il giardino vanno fatte considerazioni simili.

Se sul balcone si può scegliere un piccolo tavolo in metallo, in terrazzo qualcosa di richiudibile, mentre se invece possediamo un giardino si può optare per tavoli più stabili.

Anche la forma è importante, meglio se tonda, rettangolare o quadrata. La decisione dipende sempre dallo spazio a disposizione. Per un giardino più largo è preferibile un tavolo rettangolare oppure ovale. Se si ha abbastanza spazio si può creare anche una zona pranzo e una giardino, dividendo le zone proprio attraverso il tavolo. 

tavolo-da-giardino-consigli