Scarpiera moderna: consigli su come sceglierne una

0
169
scarpiera-moderna-foto

Scarpiera moderna: consigli su come sceglierne una nel post a cura di Casa nel Mondo

Tra gli elementi più difficili da organizzare all’interno di una casa, troviamo le scarpe. Queste infatti hanno una dimensione e un’utilità tale da non consentirci di collocarle proprio all’interno dell’armadio come qualsiasi altro capo di abbigliamento, motivo per cui una scarpiera moderna potrebbe essere molto più indicata. La scelta di questa varia però sulla base della stanza all’interno della quale desideriamo inserire il mobile, ma anche ai nostri gusti personali. Sono diverse le possibilità che si aprono dinanzi a noi quando scegliamo di acquistare una scarpiera.

Come possiamo scegliere la scarpiera moderna più indicata per le nostre esigenze? Scopriamo insieme qualche consiglio utile su come sceglierne una, nel nostro nuovo approfondimento dedicato ai Mobili. Bentornati sul nostro portale!

Scarpiera moderna: dove collocarla in casa?

Per scegliere la scarpiera moderna più adatta alle nostre esigenze, è fondamentale comprendere dove questa dovrà essere collocata.

I modelli a nostra disposizione sono infatti diversi: da quelli aperti, con le ante battenti e che si sviluppano in altezza oppure con le forme e le dimensioni di un mobile con ante.

Per un ambiente come l’ingresso, un’idea di scarpiera moderna molto apprezzata potrebbe essere quella con le ante a specchio, le stesse che permettono di rendere più grande e luminosa questa zona, spesso un pò ristretta. All’interno di una cabina armadio, invece, possiamo puntare per scarpiere a vista, la cui modernità sarà definita dalle linee e dai colori scelti per l’occasione.

Spesso si tende a collocare la scarpiera moderna all’interno della camera da letto, la stessa dove troviamo anche l’armadio. È in generale una scelta dettata dalla praticità ma al tempo stesso potrebbe non essere esteticamente delicato vedere in ogni momento le nostre scarpe. Dovendo considerare uno spazio più ridotto, la scarpiera moderna con ante a battente è tra le scelte più indicate.

Il materiale e il colore della scarpiera moderna

La modernità della scarpiera ci permette di giocare con diversi materiali e colori: in definitiva di rendere ancora più particolare questo elemento. A differenza di altri stili, infatti, per quello moderno è possibile variare da un classico legno, colorato o naturale sulla base delle preferenze, a materiali meno naturali, come ad esempio il PVC, al tempo stesso molto resistente e duraturo.

Queste due caratteristiche devono abbinarsi all’arredo già presente nella stanza in cui abbiamo scelto di collocare la scarpiera. Possiamo quindi decidere di rendere la stessa un elemento di stacco, davvero visibile e inconfondibile, optando per ante dai colori intensi e brillanti. Le stesse potranno essere in contrasto con il resto della struttura. Un’altra idea è quella di optare per modelli a vista con ripiani scorrevoli, per rendere più agevole la scelta delle calzature.

Scarpiera da esterno: quali sono le caratteristiche che deve avere?

La scarpiera può essere anche collocata all’esterno ma in questo caso è opportuno che sia realizzata con un materiale resistente alle intemperie. In genere, le scarpiere adatte per l’esterno sono realizzate in platica oppure in PVC. Questo prodotto deve anche essere resistente agli urti e ai graffi, oltre che essere al tempo stesso durevole. 

Le scarpiere che al giorno d’oggi risultano essere maggiormente vendute sono quelle realizzate in legno massello.

Il nostro post dedicato alla scelta delle scarpiere moderne, termina qui. Alla prossima con gli approfondimenti dedicati al mondo dell’Arredo Casa, a cura del nostro portale!